The Sound of Cooking

The Eternal Sunshine of Giugi's (not so) Spotless Kitchen

I soffici al cocco con cuori di caramello. It’s Valentine’s day.

Succede, delle mattine, che ti svegli con l’umore giusto e ti senti super attiva, fisicamente e cerebralmente. Hai la situazione sotto controllo, senti il mondo in pugno ( oh mamma, forse sto esagerando)… ad ogni modo, ti senti vitale. E non solo… hai una gran voglia di scrivere, le parole ti si ammassano in testa cercando di mettersi in fila con un senso compiuto.

Succede poi, che scappa tutto. Scrivi qualche riga, magari un intero post, magari un intero capitolo… e poi di colpo scappa tutto. Sparisce. Così, all’improvviso. Senti che c’è ancora una scintilla che preme in gola, nello stomaco… ma non è più come prima. Semplicemente scappa l’entusiasmo, scappano la grinta e l’esuberanza. Ti scappano le parole dalla mente. Ti scappano i pensieri e volano… chissà dove. Cioè, dove lo sai bene, ma non si dice.

Succede, infine, che la prima “cura” che ti viene in mente è quella di fiondarti in cucina e preparare qualcosa. Qualcosa di curativo. Eccerto, ognuno ha i suoi modi per sfogarsi 🙂 E in questi casi di necessità estrema mica ci si cura con un’insalatina no?! Mica ti metti a mangiare una tazza di yoghurt e cereali no?! Ehhhhno! ti prepari dei dolcetti 🙂

Per fortuna conosco un paio di ricette che mi faranno sentire appagata ma non così tanto in colpa 🙂

Per esempio i tortini morbidi al cocco.

cocco cuori

Gli ingredienti sono 200gr di zucchero,  2 uova intere, 200gr di farina, 1 bustina di lievito istantaneo, 1/2 bicchiere di latte di cocco, 1/2 bicchiere di olio di semi, 100gr scarsi di farina di cocco. Queste dosi sono sufficienti per 20 tortini circa.

Preriscaldate il forno a 180°. In una terrina capiente montate le uova intere insieme ai 200gr di zucchero finchè il composto non diventerà molto chiaro ( quasi bianco). Inglobate al composto il latte di cocco e di seguito aggiungete anche l’olio di semi. Mescolate e aggiungete 1 bustina di lievito istantaneo. Continuando a mescolare aggiungete ora la farina setacciata e infine la farina di cocco. Amalgamate il tutto fino ad ottenere una crema liscia e mediamente corposa ( non troppo liquida, nè troppo “fissa”).

Personalmente ho versato tutto il composto in una teglia da forno ( precedentemente foderata con la carta da forno), l’ho fatto cuocere per circa 20min. (fate sempre la prova dello stuzzicadenti per verificare che la cottura sia ultimata) e infine ho ricavato dei mini tortini utilizzando dei coppapasta cilindrici. Se prefetite potete anche utilizzare una teglia da muffin e versare il composto nei pirottini.

Per preparare i cuoricini a guarnizione ho fatto il caramello a secco, ovvero ho preso 200gr di zucchero e in un pentolino, a fuoco molto basso, l’ho fatto sciogliere. Una volta pronto con l’aiuto di un cucchiaino, su di un foglio di carta da forno, ho disegnato dei piccoli cuoricini e li ho fatti raffreddare.

Libro in mano, aspettando che l’ispirazione tornasse, tazza di caffè e questa di sottofondo (mi chiedo com’è possibile che non avessi ancora postato nulla di David Bowie… 😛 )

*** *** ***

Sometimes you just wake up in the morning  with the right mood and you feel super active. The  whole situation is under control, you feel the world in your hands (well, maybe I’m exaggerating) … however, you feel vital. And not only … you have a great desire to write. It happens then that everything fades away. You might have written  a few lines, maybe an entire post, maybe an entire chapter … but then suddenly everything escapes. It disappears. All of a sudden. You do feel there is still a sparkle in your brain … but it is not like before.

It happens, then, that the first “cure” that comes to mind is that of going to the kitchen and prepare something. Something healing.  So you decide to prepare some treats 🙂

Luckily I know a couple of recipes that will make me feel satisfied but not so much at fault 🙂 For example, the soft coconut fluffies.

The ingredients are 200g of sugar, 2 eggs, 200g flour, 1 tablespoon baking powder, 1/2 cup coconut milk, 1/2 cup vegetable oil, 100gr coconut flour. These doses are sufficient for 20 patties .

Preheat oven to 180 °. In a large bowl whisk the eggs together with the whole 200g of sugar until the mixture becomes very light (almost white). Incorporate into the mixture the coconut milk and then  add the vegetable oil. Stir and add 1 teaspoon of instant yeast. Continuing to stir now add the sifted flour and finally the coconut flour. Mix together until creamy smooth and medium-bodied (not too liquid nor too “fixed”).

Personally, I poured the whole mixture into a baking dish (previously lined with baking paper), I did cook it for about 20min. (Always do the toothpick test to verify that the food is completely cooked), and finally I got the mini pies using pastry rings.  You can also use a muffin pan and pour the mixture into cups.

To prepare hearts  I made the dry caramel, which I took 200g of sugar in a saucepan and, over low heat, I melted. Once ready with the help of a spoon, on a sheet of baking paper, I drew little hearts and I made them cool.

Book in hand, waiting for inspiration to come back, and a cup of coffee in the background (I wonder how is it possible that I had not posted anything about David Bowie before … : P) … enjoy!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: